Liceo potenziato in matematica

                                           


Al lavoro, secondo i principi didattici dell'embodiment: la conoscenza si sviluppa in un rapporto costante fra la mente, il corpo e l'ambiente. Impariamo meglio, dunque, se il nostro organismo agisce attraverso azioni dirette, verso uno scopo, nell'ambiente circostante.

Ecco dunque le coniche umane: i ragazzi sono i punti delle curve, costruite usando corde, paletti e gesso in modo opportuno. I paletti nelle foto costituiscono i fuochi della curva: circonferenza, parabola, ellisse e iperbole.

E ancora: i numeri complessi su un piano di Argan-Gauss enorme, rappresentato per terra. Le relazioni tra numeri complessi fanno assumere ai ragazzi posizioni che vanno cercate e misurate nel loro grande sistema di riferimento.