Sars-Cov2 - a.s. 2022-2023

Secondo il vademecum MI “Indicazioni ai fini della mitigazione degli effetti delle infezioni da Sars-CoV-2 nel sistema educativo di istruzione e di formazione per l’anno scolastico 2022 -2023”, “per la Scuola è opportuno definire un insieme di misure di prevenzione di base da attuare sin dall'avvio dell'anno scolastico; individuare ulteriori possibili misure da realizzare su disposizione delle autorità sanitarie qualora le condizioni epidemiologiche peggiorino, al fine di contenere la circolazione virale e protegger i lavoratori, la popolazione scolastica e le relative famiglie.” Si trasmette pertanto agli interessati quanto segue, che deve essere considerato dalla data odierna disposizione vigente e obbligante fino a nuovo ordine per tutto il personale e gli utenti dell'Istituto.

Nel merito le “Indicazioni strategiche ad interim per preparedness e readiness ai fini di mitigazione delle infezioni da SARS-CoV-2 in ambito scolastico (anno scolastico 2022 -2023)” dell'ISS individuano come possibili misure di prevenzione di base per la ripresa scolastica

  • Permanenza a scuola consentita solo senza sintomi/febbre e senza test diagnostico per la ricerca di SARS-CoV-2 positivo

  • Igiene delle mani ed etichetta respiratoria

  • Utilizzo di dispositivi di protezione respiratoria (FFP2) per personale scolastico e alunni che sono a rischio di sviluppare forme severe di COVID-19

  • Sanificazione ordinaria (periodica) e straordinaria in presenza di uno o più casi confermati

  • Strumenti per gestione casi sospetti/confermati e contatti

  • Ricambi d’aria frequenti

e, come POSSIBILI ULTERIORI MISURE DI PREVENZIONE SULLA BASE DI EVENTUALI ESIGENZE DI SANITÀ PUBBLICA E DI CAMBIAMENTI DEL QUADRO EPIDEMIOLOGICO:

•   Distanziamento di almeno 1 m (ove le condizioni logistiche e strutturali lo consentano)

•   Precauzioni nei momenti a rischio di aggregazione

•   Aumento frequenza sanificazione periodica

•   Gestione di attività extracurriculari, laboratori, garantendo l’attuazione di misure di prevenzione

•   Mascherine chirurgiche, o FFP2, in posizione statica e/o dinamica (da modulare nei diversi contesti e fasi della presenza scolastica)

•   Concessione palestre/locali a terzi con obbligo di sanificazione

•   Somministrazione dei pasti nelle mense con turnazione

•   Consumo delle merende al banco.

Le indicazioni sono finalizzate a:

-Garantire la frequenza scolastica in presenza;

-Prevedere il minimo impatto delle misure di mitigazione sulle attività scolastiche.

Le misure indicate fanno riferimento alla prevenzione delle infezioni da SARS-CoV-2, ma rappresentano anche uno strumento utile per prevenire altre malattie infettive, ad esempio le infezioni da virus influenzale, e per sostenere quindi la disponibilità di ambienti di apprendimento sani e sicuri.

Si rammenta che per gli alunni con fragilità, al fine di garantire la didattica in presenza e in sicurezza, è opportuno prevedere l'utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie e valutare strategie personalizzate in base al profilo di rischio. Altrettanto vale per il personale a rischio di sviluppare forme severe di COVID-19, il quale utilizza i dispositivi di protezione respiratoria del tipo FFP2 e i dispositivi per la protezione degli occhi forniti dalla scuola in base alle indicazioni del medico competente. Inoltre, anche il personale che ha la volontà di proteggersi con un DPI può usare un dispositivo di protezione respiratoria del tipo FFP2 e dispositivi per la protezione degli occhi.

Per il vigente anno scolastico 2022-2023 vengono riconfermati nel ruolo di Referenti Covid il Dirgente e i suoi Collaboratori (Pro.sa Lucina Alice e Prof. Piero Ponte).

Si allegano in calce al presente documento le tabelle 1 e 2 prodotte dall'ISS nelle summenzionate “Indicazioni, il cui contenuto deve essere considerato parte integrante delle presenti disposizioni

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof. Michele Maranzana

(firma autografa sostituita a mezzo stampa,

ex art. 3, co. 2, D.lgs. 39/93)

Allegati
Disposizioni della Dirigenza ai fini della mitigazione degli effetti delle infezioni da Sa.pdf
MI_Vademecum COVID AS 22-23.pdf