Collegio dei Docenti

Organo che si occupa della gestione didattica ed educativa dell'Istituto.

Tipologia

Organo collegiale

Cosa fa

Il Collegio dei docenti è l’organo collegiale composto da tutti i docenti (di ruolo e non di ruolo) che sono in servizio nell’anno scolastico presso l’Istituzione scolastica. Non è un organo elettivo: la sua formazione è automatica perché, per esserne membro, non serve nessun atto di nomina.

Il Dirigente Scolastico presiede il CdD e in caso di parità nelle deliberazioni il suo voto vale doppio.

Il Collegio si insedia all’inizio di ogni anno scolastico e si riunisce ogni qual volta il DS ne ravvisi la necessità, in ogni caso almeno una volta ogni trimestre o quadrimestre o quando un terzo dei componenti ne faccia richiesta.

Quest'organo si occupa di:

  • deliberare su tutto quello che riguarda la didattica (programmi, libri di testo, ...);
  • organizzare il piano annuale delle attività del personale docente;
  • elaborare il Piano Triennale dell’Offerta Formativa PTOF (che viene deliberato dal Consiglio d’Istituto);
  • proporre al Dirigente la formazione e la composizione delle classi e l’assegnazione dei docenti alle classi;
  • approvare gli accordi di rete, se prevedono attività didattiche o di formazione e aggiornamento.
  • eleggere i propri rappresentanti nel Consiglio d’Istituto e i docenti che fanno parte del Comitato di valutazione.

Responsabile

 

Sede

Sede centrale

Tag pagina: Didattica Insegnanti